lunedì 4 maggio 2015

L'Enoteca Porta dei Merli, in collina poco lontano da Rimini


Direi una stupidaggine se dicessi che non me lo sentivo che sarebbe andata a finire così...
che dopo un'estate meravigliosa e di nuove cose come quella scorsa non fosse stato naturale che mi ritirassi in letargo (dio, quanti congiuntivi, fortuna che sono una copy)

Il fatto che poi che nella mia testa la mia latitanza dal blog coincidesse con ritiri spirituali e tranquillità interiore, lontano dagli aperitivi con cui mi sono ammazzata trastullata la scorsa estate, e non con un ritmo di lavoro spaventoso e da non lasciare il tempo di fare nulla beh, è un altro paio di maniche.

Ma bando alle ciance sono qui per tediarvi ancora una volta, e siccome questi ultimi mesi si è fatta sempre più concreta la necessità di tornare a scrivere per diletto e non per imposizione, con quella naturalezza che è più un consiglio da amica, eccomi qui di nuovo...








Questa cena risale a circa due mesetti fa, con le mie amiche Maddy e Sandra. 
Sì, due mesi che devo postarla.

E' stata una serata meravigliosa, una di quelle cene in cui tre amiche (anche abbastanza esaurite ognuna per i suoi motivi) si vedono e decidono di non avere barriere, di raccontarsi tutto.. una di quelle cene in cui torni a casa con la certezza che stai vivendo la vita che vuoi, e vai a nanna con il cuore più leggero.


L'Enoteca Porta dei Merli si trova a San Clemente, sulle colline sopra Rimini andando su e ancora più su, che se dovessi portarvi io ed è buio sicuramente non ci arriveremmo.

Il locale è unico nel suo genere, si trova infatti dentro la torre dell'orologio del borgo malatestiano di San Clemente, e fu eretta nel XIV secolo.
L'ingresso è una scala a chiocciola ripida verso il primo piano della torre alla fine della quale vi troverete davanti a un angolo magico, isolati dal mondo intorno. 
E se avete la fortuna di avere a fianco un moroso a cui volete davvero bene e una candela con cui fare tutto più romantico, o come nel mio caso delle amiche e una bottiglia di vino, ecco è presto fatta la serata perfetta, che sia invernale e con il camino acceso come la nostra, o estiva e rinfrescante lontano dal caos di Rimini.




Il Menù di Porta dei Merli è molto semplice ma d’effetto, dai taglieri di salumi e formaggi, ai deliziosi crostini e crostoni, alla carta dei tomini.
Avete capito bene, nel menù ci sono almeno quattro tipi di tomini diversi, uno più comfort dell’altro.
Il nostro era con mele, noci e miele, buono da svenire.
Nota di merito anche per i dolci, tutti fatti in casa, dalla tenerina al sangiovese alla zuppa inglese… vi consiglio caldamente il taglierino con l'assaggio di tutti i dolci! 
Purtroppo non li ho fotografati, e anche le altre foto sono un tantino troppo a lume di candela, ma quella è l’atmosfera, ed è meravigliosa. 










Enoteca Porta dei Merli
Piazza Giuseppe Mazzini 16, San Clemente
0541980680
www.portadeimerli.it

Nessun commento: