lunedì 12 aprile 2010

Fortnum and Mason



Dei foodblog mi è sempre piaciuto, oltre alla loro essenza in sè, la parte diciamo di travelblog, quella ovvero che si riferisce a viaggi, sensazioni di viaggi e profumi e colori personali. Diciamo una guida turistica che vada oltre ai consigli di ristoranti sulle vere guide, che si basa unicamente sulle proprio esperienze.
Si, questa parte mi ha sempre affascinato molto e vorrei poter viaggiare così tanto nella mia vita da poter realizzare un giorno una guida omnia che piaccia un pò a tutti...questo è uno dei miei sogni nel cassetto.
diciamo che per quel che riguarda London sono già abbastanza preparata, essendo questa la sesta volta in capitale britannica, e essendo due di queste sei soggiorni di un mese e mezzo. Parto quindi da un posto imprescindibile, nettamente superiore a Harrods che non è nulla se non un gran spreco di denaro...
si tratta di Fortnum and Mason, grande fornitore ufficiale della Casa Reale Inglese.
passeggiando lungo la Lower Piccadilly, non rimarrete sicuramente impassibili alle sue meravigliose vetrine color verdino acido, colore che adoro.
Vetrine meravigliose in cui sono esposte in composizioni sempre stupefacenti i loro prodotti, che spaziano da marmellate squisite a the (molto pregiato il loro White tea) e Dolcetti di ogni tipo, fino ad arrivare a profumeria e HomeDecore lussuose e pregiate. Ovviamente, a parte il settore alimentare tutto il resto vanta dei prezzi non troppo permissibili.
Ogni volta in questo negozio mi innamoro di qualcosa di diverso, questa volta, oltre alla solita strawberry jam che adoro è stato il turno di un'agenda meravigliosa color verde Tiffany che però costava 45 pound, eccessivamente troppo ma ci ho lasciato il cuore...anche il settore libreria è stupendo, con tutti libri specialistici e settoriali, da quello sui the, passando per quelli di grande moda fino ai Recipe Book e quelli sui giardini inglesi di cui io e Luca ci siamo innamorati...
il tutto in una cornice così regale e verdina chiaro da fare sentire un pò tutti lussuosamente frivoli...
vi consiglio caldamente un giretto se siete da quelle parti -e come potreste non esserci se vi capita di passare di li -
si trova fra nella via che collega Green Park a Piccadilly, passando per il celebre Ritz, noto ai più per il film Notting Hill, e arrivando fino al Japan Center, di cui però, vi parlerò più avanti...
Buon inizio settimana a tutti...

Nessun commento: