mercoledì 25 novembre 2015

L'olio non cresce sugli alberi, e la blending experience dell'Oleificio Zucchi.


Una cosa mi è tornata alla mente subito, complice l'esperienza vissuta con Zucchi due settimane fa.
Una cosa che a mio avviso è imprescindibile per chi ama il mondo del cibo, sia un appassionato semplice, un creatore di cibo, uno del settore, o una come me che è due anni ormai che non tocca padella perché è sempre in giro…
Una cosa semplice, ovvero che si ha sempre nel cuore qualcuno quando si cucina. 
L’ho capito pensando a me e alla mia compagna di banco, nel momento in cui è stato chiesto di creare ad ognuna di noi il proprio blend… e mi è venuto da sorridere.  



mercoledì 4 novembre 2015

La Domenica a pranzo alla Terra dei Kaki, a Montiano.


Me lo chiedo spesso ultimamente, da quando è cominciata questa nuova vita e questo nuovo lavoro, cosa significhi essere coerenti, sposare delle scelte che alla fine resteranno immutate nonostante il mercato, le richieste, le proposte che offrono più denaro ma remano contro a quello che il proprio cuore desidera. 
E' in mezzo a questo imparanoiamento generale  che ho conosciuto Alessio e Greta. O meglio, non li ho conosciuti davvero prima di andarci, ma ho incominciato a seguirli sui social, ad appassionarmi alla loro scelta di vita in campagna e all'Agriturismo Terra dei Kaki che da un anno gestiscono sulle colline prima di Cesena.

Così ci sono stata a Gennaio per il compleanno di un ragazzo che non vedeva l'ora di farmi scoprire il posto, e ricordo questi cantuccini salati con sopra un chutney di cipolle rosse spaziale e degli strozzapreti fantastici.
Ma non avevo avuto occasione di gustare appieno l'esperienza che invece un agriturismo richiede, e così due domeniche fa ci sono stata per il classico pranzo della domenica, un rituale lento e dal quale ci si può permettere di uscire satolli e felici.


Alessio e Greta sono due miei coetanei, sulla trentina, che un anno e mezzo fa appunto, hanno deciso di dare una svolta alle loro vite come individui e come coppia, trovando nell'agricoltura una risposta alle proprie necessità. Cercavano un locale all'inizio, ma il fuoco interiore li ha spinti sempre verso vecchie case di campagna e casolari spersi nella Romagna, fino a giungere alla Terra dei Kaki, dove hanno creato -dopo lunghi mesi di lavoro- la loro azienda agricola di 12 ettari, per lo più orticola ma con anche tanto bosco da visitare.


Come si entra nel loro mondo, si è subito accolti da un ambiente familiare, divani in velluto e dai tessuti adorabilmente vintage, affiancati ad un tavolino di legno turchese che più turchese non si può, che ti trasporta a quei colori così vivi della Grecia e delle città di mare. Ma ti senti a casa.
Perché La Terra dei Kaki quello è: la loro casa, un "rifugio di campagna", dove poter gustare piatti tipici della tradizione romagnola ma anche tutto quello che loro producono, a km0 o proveniente da aziende agricole che adottano il metodo biologico. C'è anche una piccola dispensa con i prodotti e le conserve che loro stessi producono, e a cui credo andrò a fare spese prima di Natale per preparare qualche cestino di quelli speciali per le amiche!


E quello che mi sorprende, ogni volta che vedo quello pubblicano, quello che scrivono, è che questi due ragazzi questo tipo di vita l'hanno scelta e la perseguono davvero, nelle decisioni di ogni giorno.
E a me questa cosa fa impazzire, che fra noi giovani e le nostre vite frenetica si nasconda ragazzi veramente in gamba, che decidono di offrire la loro vita alla terra e di tornare ai mestieri di una volta, di seguire il ritmo della natura e il susseguirsi delle stagioni.

Io e i miei due eroi dei due mondi abbiamo optato per un antipasto misto di crostini, quiches, cardi e patate, frittatine e strudel salati... a seguire tortelli di formaggio di pecora e melanzane, e gnocchi di rapa rossa al ragù... tutto eccellente e tutto "raccontato" nei minimi dettagli...
A seguire, non c'è domenica romagnola che si rispetti senza una grigliata mista di quelle fatte bene, che le senti che hanno una marcia in più.


Un posticino di quelli che vale la pena di scoprire, una storia che è bello sentire raccontare, perché da fiducia e rassicurazione, e si ha sempre bisogno di queste cose.

Agriturismo La Terra dei Kaki
Via Goleano 225
Montiano, Cesena