domenica 16 novembre 2014

La magia del Borough Market, a rainbow of colours.


Ho tenuto questo post non per primo perché volevo la massima attenzione, quella che si merita un posto incantevole come questo.
Il Borough Market è il mercato di food che sogno la notte, a cui penso come riferimento quando medito sul da farsi, il mercato genuino e allo stesso tempo mondiale per cui partire anche solo un weekend per Londra- che tanto è il Venerdì e Sabato.


Ci sono stata la prima volta nel 2006, e ad oggi sono di certo cambiati alcuni food truck, ma l'anima e il cuore sono rimasti gli stessi, uguali a se stessi e autentici.
Chiamarlo farmer market sarebbe riduttivo, le delicatessen e la varietà di cibo e prodotti di qualità che propone è veramente sterminata.
L'ambientazione è quanto di più cosmopolita possiate immaginare, molto newyorkese ma anche molto underground, colonne vittoriane color verde Birgo altissime, sotto una Tube Station della Overground.
Il Borough Market è il più antico di Londra, i primi riferimenti a questo mercato rionale si hanno dal 1200, e ancora ad oggi la gente continua ad accalcarsi fra questa nuvola di colori e profumi, pentole bollenti e enormi coloratissime che emanano nell'aria nuvole di fumo e sapore. +Non è un mercato per rivenditori il Borough, ma per allevatori, pescatori, fornai e piccoli produttori che qui vengono da tutto il Regno Unito e anche da tantissimi altri paesi per portare il meglio dei loro prodotti.


Ci sono profumi da tutto il mondo, stand da tutto il mondo e le cucine più disparate.
I greci, la cucina araba, tante tantissime proposte anche per vegetariani e vegani, che qui sono veramente alla pari di un normale carnivoro, e trovano ovunque sempre tantissime cose anche per loro, dal supermercato al ristorante.
Ci sono specialità spagnole, piadina romagnola, stupendi panini con la famosa salsiccia bianca di Norimberga, e tu passi dall'assaggio di un Camembert da urlo a una salsa stranissima, da un frullato di rabarbaro al dulce de leche e al foie gras.

Quello che più mi emoziona sono gli stand della frutta e della verdura.
Tantissimi tipi di pomodori che noi ci sogniamo -e pensare che da noi crescerebbero all'aria aperta sotto al sole e non nelle glass houses come qui-. quei deliziosi pomodorini giallo sole che sempre Jamie Oliver usa nelle sue ricette e che da noi sono difficilissimi da trovare, a parte a Rimini al Pomod'Oro, ristorante che ne coltiva ben 24 specie.
La frutta e la verdura non vi sarà mai sembrata così invitante e colorata, distese di arance e peperoni rossissimi, funghetti marroni e violetti, a real rainbow of colours.
Sarà bello e interessante se ci tornerete più volte vedere come cambiano le persone a seconda degli orari e dei giorni.


Essendo situato nel centro della City, a London bridge, il Venerdì all'ora di pranzo tutti i dipendenti impiegati, uomini di business e signore in trench elegantissime vanno lì a pranzare.
In coda davanti a voi avrete signori eleganti e charmant in giacca e cravatta,  e donne elegantissime.
Il Sabato invece è perlopiù turistica.
E' stupendo vedere anno dopo anno quanto questo mercato arrivi lentamente a tutti, non solo agli appassionati di cibo e foodies. Per un fanatico come me è stata la prima meta da visitare anni fa, ma scommetto che moltissimi di voi sono stati a Londra almeno tre volte e non ci sono mai stati.
Amo, letteralmente amo, il giornale che ti viene regalato quando arrivi, o forse sono stata io ad andarlo a cercare, non ricordo, il newspaper che presenta la Market Life con tutti i produttori, e i vari dossier sui formaggi, sulle sauces. Il tutto nello stile Jamie Oliver, che a questo mercato ha dato veramente tantissimo come visibilità e pubblicità.





Anni fa vi erano sul web tantissime foto di lui che andava in vespa a far spesa per ristorante e per casa, a scegliere qui i propri prodotti.
E se sulla sua genuinità raccomanda Jamie, beh.. noi ci crediamo.

Borough Market,
fermata metro London Bridge, Jubilee Line
Venerdì e Sabato

1 commento:

Cristina P ha detto...

Mi hai fatto venire voglia di ritornaci! :-)
Qui vedi qualche foto della mia ultima visita:
http://conigliogiallo.blogspot.it/2011/12/londra-giorno-2-shopping.html

:-)