giovedì 19 settembre 2013

La Serra Sicomoro a Riccione, quello che non ti aspetti in viale Ceccarini.






Ci sono luoghi che sono sorprese inaspettate, e capitano nelle tue giornate senza cercarle.
Ci sono periodi in cui le possibilità davanti sono tante quante la tua indecisione sulla strada da prendere, sulla paura di sbagliare e perdere tempo. Cos'è poi, il tempo.
Ci sono giorni in cui ti viene proposto un rinnovo di contratto che da una parte ti riempie il cuore di gioia ma dall'altra proroga la permanenza qui e - soprattutto- allontana Bologna e quei portici che sono tutto.
Accetti quindi felice, e prometti a te stessa che non passerai i prossimi due mesi facendo il countdown, che ti sforzerai a cercare, trovare. E' tutta una questione di impostazione mentale infondo.
Il giorno in cui me lo sono promessa, la sera avevo una cena.

L'sms diceva "Ci vediamo all'Arboreto Cicchetti a Riccione, in viale Ceccarini alta."
Non avevo la minima idea di dove potesse trovarsi, eppure conosco viale Ceccarini molto bene.
Guardo il sito e mi sembra il posto più bello del mondo.
Leggo tutto e non vedo l'ora di scoprirlo, un po' per la compagnia di amici che non vedevo da un po', un po' perchè un ristorante in una serra sembra chiamarmi per nome.
Mi viene subito in mente il mio adorato Petersham Nursery a Richmond, a Londra, il paradiso, il posto che vorrei gestire o in cui vorrei lavorare.

La Serra Sicomoro è un'oasi di pace e in secondo luogo un ristorante.
Ma soprattutto, è il posto che non ti aspetteresti in Viale Ceccarini.
Collocata all'interno dell'Arboreto Cicchetti, storica serra e vivaio di Riccione, La Serra -che ha inaugurato lo scorso 15 Dicembre- è gestita dalla Cooperativa sociale La Ratatuia.
Appena arrivata sono stata sorpresa dallo scoprire che la proposta è soprattutto vegetariana, ma anche vegana. Ciò non toglie niente agli onnivori però, anzi.


Premettendo che come ben sapete non sono vegetariana, e non ricerco generalmente questo tipo di ristoranti, quando una cucina mi sorpende e mi colpisce devo darne merito.
L'attenzione per il cibo e la qualità delle materie prime è al primo posto, tutte le verdure sono a km0, biologiche e fresche di giornata, e si sente. Si segue pertanto una stagionalità degli ingredienti e un ciclo della natura, nel rispetto dell'ambiente. Parlando con Letizia, presidente della Cooperativa e socia, mi ha raccontato di come i loro fornitori siano solo piccoli produttori locali, attenti tanto quanto loro alle materie prime. Anche per quanto riguarda la carne, vengono scelte fattorie in cui gli animali sono nutriti biologicamente e sono liberi, non ingabbiati.
Questo permette alla carne di non essere stressata e molto tenera.


Il menù comprende vari primi, fra cui la parmigiana di melanzane, i ravioli di caciotta e ricotta di pecora saltati con pere, mandorle e passito. Noi abbiamo optato per queste scelte, entrambe ottime, e per due Piatti Vegetariani, che comprendono un misto di tutte le proposte. Il Piatto Vegetariano è decisamente il mio preferito, per la sua vellutata di zucca e zenzero con il riso basmati, per la parmigiana di melanzane e per l'insalata di miglio, verdure e curry. Abbiamo ordinato anche gli straccetti di carne salada, veramente ottima e l'hamburger con patate di cui Matteo ha effettivamente apprezzato la qualità superiore della carne.

Nota di merito per i dolci, che sono tutti eccellenti. La mia preferita la torta al cioccolato con la crema di limone. Anche se devo dire che per i dolci occorre una certa educazione al gusto, quello sano e non carico di zuccheri come siamo abituati a mangiare normalmente.
Gusto che io, ancora, non ho.



La Serra si propone come un appuntamento alternativo e un nuovo modo di concepire il cibo a Riccione, un punto di ritrovo per vegetariani vegani ma non solo. Sono già tanti gli eventi che ci sono in programma per l'inverno, dal mercatino del martedì mattina con i piccoli produttori del territorio al Brunch della domenica che parte dalle 11 e allieterà le vostre domeniche con centrifugati, brioche, crostate, torte dolci e salate, ma anche succhi, centrifugati. Per una domenica diversa e molto inglese, di quelle in cui tutto scorre lento.
La Cooperativa organizza anche numerosi catering, a domicilio oppure in loco.
E' infatti possibile "affittare" il locale, organizzare eventi e musica dal vivo.
Questo weekend se siete interessati a provare le loro specialità saranno presenti all'interno della manifestazione Giardini d'Autore a Riccione, a Villa Lodi Fè.
Unico rammarico, non aver scoperto prima questo posto.
Il parco fuori è stupendo, d'estate è in grado di ospitare fino a 100 persone e l'atmosfera deve essere proprio qualcosa di incredibile.

La Serra Sicomoro
c/o Arboreto Cicchetti
Viale Ceccarini alta/ Via Bufalini
tel: 0541. 600547
pagina Facebook La Serra