venerdì 13 dicembre 2013

#13 Christmas Project: Biscotti screpolati al cioccolato dal cuore morbido


Quando ieri sera, dopo una giornata in giro a cercare regali di Natale -e di cinque che ne avevo in programma ne ho preso solo uno, spendendo tutto il resto per me-  mi sono messa a fare questi biscotti, ho capito di quanto il bisogno di affetto e attenzioni di una donna nel periodo di Natale raggiunga il massimo dei livelli storici, di gran lunga superiore a qualunque peggiore SPM esistente.

Aggiungi alla lista un caffè preso alle sei di pomeriggio  grande cazzata che poi ti ha impedito di dormire fino a verso le 3, questo genere di biscotti rimaneva la mia unica via d'uscita, il mio unico escape plan.
Per fortuna come dice Ligabue 
"Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te".
Una porta che può essere non reale ma cybernetica, e al giorno d'oggi basta veramente poco per accorciare le distanze e sentirsi vicini. E finisci così con lo scriverti con i due peggiori amici che potresti desiderare di avere fino a tardi, -God bless whoever invented Whatsapp- e alla fine ci riesci, ad andare a dormire sentendoti innamorato della vita.

"Io mi innamoro tutti i giorni sai"
"Anche io"

Contrariamente ai biscottini all'avena di ieri magri e senza peccato, questi, sono decisamente pieni.
Pieni di quella pienezza che rovescia in allegria le tristezze umane.
Mi sono innamorata da subito del loro aspetto imperfetto, del loro spaccarsi in superificie per consentire al dentro di restare morbido, e come mi faceva notare oggi Rosa, questi biscottini sono molto simili a delle miniporzioni di torta. 
Rimangono infatti sofficissimi e morbidi come una delle migliori torte al cioccolato.
Mi facevano anche notare ieri che ogni giorno dico "no vabeh, questi sono i migliori dovete farli assolutamente".
Sappiate che non sono il genere di persona, contrariamente a quanto possa sembrare, che si esalta quasi mai. 
Quindi se lo dico, è perchè lo credo davvero che siano meravigliosi.
Non da ultimo, la casa si inonderà magicamente di un profumino di cioccolato che, se non è Natale questo... 


Biscotti screpolati al cioccolato dal cuore morbido

Ingredienti

175g di farina 00
175g di cioccolato fondente
150g di zucchero
55g di burro
2 uova
mezzo cucchiaino di lievito per dolci 
1 cucchiaio di estratto di vaniglia (opzionale)
1 pizzico abbondante di sale
zucchero a velo

Procedimento

Sbattere le uova insieme allo zucchero fino a farle diventare spumose. Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme al burro e all'estratto di vaniglia e unirlo poi alle uova.
Aggiungere la farina, il lievito e il sale.
Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, mettetelo in frigorifero per almeno due ore, deve diventare duro. #soundsambiguous
Preriscaldare il forno a 180°, riprendere l'impasto e formare delle palline non più grosse di una noce.
Farle rotolare su un piatto coperto con lo zucchero a velo e appoggiarle poi su una teglia ricoperta di carta forno. Schiacciarle leggermente con  le dita.
A questo punto saranno tutte piccole e belline e schiacciate e se non proverete tenerezza e una lacrima di commozione non avete un cuore.
Infornare per 10 minuti e lasciare raffreddare completamente su una griglia.

4 commenti:

Marina ha detto...

Ne voglio un sacchettino qui, ora!
E la prima foto?! Signorinella che mi combini... ;)

maenanet ha detto...

A me la lacrimuccia è scesa solo a guardare le tue foto! Allora due sono le opzioni: o sono incinta o sono un'inguaribile golosa...la prima è da escludere, ergo i tuoi biscottini sono già nella playlist! Bacioni

Giulietta | Alterkitchen ha detto...

Sì sì, siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda, cara mia.
Buone Feste!

www.mipiacemifabene.com ha detto...

Ma sei bravissimissima!! Oggi mi sono unita anche alla tua pagina Facebook! :-D Complimenti! ps: Ma anche tu sei di Rimini??!?