venerdì 21 settembre 2012

In the mood for finger food




Ed eccomi quindi, come anticipato, al secondo appuntamento in collaborazione con Atmosfera Italiana Area Finger Food e la Pasta Integrale Bio Benedetto Cavalieri.
Quest'estate che doveva finire con violenti perturbazioni sembra proprio invece che non voglia finire, il chè mi dispiace un pò perchè io sono amante spassionata dell'autunno e dell'inverno. D'altro canto però, regala ancora l'opportunità per passeggiate in campagna, biciclettate, e soprattutto aperitivi in terrazza.
Ho scelto, (e mi piacerebbe pure terminare sempre su questa linea, lo confesso)  una preparazione semplice e classica a base di pesce, ovvero le Spaghettine Integrali con zucchine allo zafferano e gamberoni.
Il sugo con zucchine e gamberoni era l'unico che mangiavo da bambina (bugia, io mangiavo di tutto da marmocchia quanto ora),  ma questa volta ho voluto aggiungere alle zucchine un tocco un pò più speziato, una punta di zafferano... Il risultato è stato delizioso ma non smaghevole, e nel complesso è stata una variazione che mi è piaciuta parecchio.
Ecco quindi la facilissima e velocissima ricetta.

Ingredienti
Spaghettine Integrali Bio Benedetto Cavalieri
Una decina di code di gamberoni
2 Zucchine tagliate a dadini piccoli
1 scalogno, olio
Mezzo bicchiere di vino bianco
Una bustina di zafferano

Far soffriggere lo scalogno in un cucchiaio di olio d'oliva, e aggiungere poi le code di gamberi. Quando avranno raggiunto il loro colore rosato, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco e lasciar sfumare. Aggiungere poi le zucchine tagliate a dadini piccoli e la bustina di zafferano precedentemente disciolto in mezzo bicchiere di brodo di pesce, o, in assenza, anche l'acqua va bene.
Aggiungere poi le Spaghettine al dente e far saltare in padella per qualche minuto.
Facile, no?
Disporle poi su questi meravigliosi piattini Finger Food per un'aperitivo chic e gustoso.

SHARE:

1 commento

Patty ha detto...

Ciao Stordita dei finger food, oggi giornata eh? Ma poi mi devi spiegare che così questo corso che stai frequentando perché ci ho capito ben poco.
Inoltre grazie per il tuo commento alla Pasqualina. Effettivamente ho postato due versioni, quella originale secondo tradizione, che è la prima, e la mia interpretazione tutta toscana. Devo dire che se la giocano alla grande tutte e due.
In bocca a lupo per oggi. Ti abbraccio forte, Pat

Template Created by pipdig