giovedì 3 marzo 2011

Panini al latte con Burro Salato 1889 Fattorie Fiandino e salmone affumicato


Sono rimasta una delle ultime a postare credo, ormai la scadenza e' vicina e manca davvero poco.
Premettendo che la mancanza di accenti da ora in poi e' dovuta al fatto che ho dovuto impostare la tastiera sulla modalita' ispanica, non mi sono scemunita, tanto per chiarire...diciamo che
un bel giorno di circa un mese fa, stavo facendo il mio rituale e usuale giro-di-blog-fedelissimi, come al solito quando ho bisogno di carica e di piccoli istanti di gioia. Soprattutto quando cerco ispirazione, va detto. E cosi' era il turno del blog di Sandra, donna che ammiro davvero tanto, che, caso strano, aveva da poco postato un contest interessante a mio parere, e che prevedeva la realizzazione di una ricetta con il Burro Salato 1889 delle Fattorie Fiandino, che ci sarebbe stato recapitato a casa. Ora, sarei falsa se vi dicessi che il mio primo pensiero e' stato quello di "ooohcchebello, non vedo l'ora di realizzare e pensare una ricetta con il Burro Salato".
Sinceramente, almeno inizialmente, la mia vena da ingorda ma anche ricordi meravigliosi in quel di Londra, quando la mattina in tutta tranquillita' mi alzavo e facevo colazione con il pane tostato e il burro salato, mi hanno spinto immediatamente a iscrivermi. E' stato appunto un feeling improvviso dovuto a ricordi che profumavano d'estate ma anche di inverno, che si sa che l'estate a Londra non e' estate. E' stato il ricordo di quei rituali calmi che ora come ora sono impensabili, come appunto spalmare il burro salato sul pane tostato e un velo di marmellata della Wilkin and Sons a un gusto improbabile ma colorato, e accendere il kettle per far bollire il latte per il the. Questo era l'inizio. Poi il giorno in cui mi e' stato recapitato il pacco... lo aspettavo con grande ansia, ero curiosa di assaggiarlo questo burro salato, e, con gran sorpresa, ci era stato recapitata anche una confezione di Gran Kinara, formaggio a lunga stagionatura con caglio vegetale.
Inutile dire, che il formaggio (e sottolineo mezzo kg e passa) e' durato non piu' di quattro giorni. Vuoi perche' ne ero diventata dipendente, vuoi perche' questa cosa del pacco a soropresa aveva mobilitato un po' tutti i miei coinquilini che, per rimanere in casa al momento della consegna del pacco, richiedevano una ricompensa.
Ho pensato molto a come impiegare questo burro salato, non volevo che fosse qualcosa di banale, o qualcosa in cui il burro fosse solo un di piu'. Pensa e ripensa ho deciso di seguire la strada del mio primo pensiero, ovvero di tener buono il luogo in cui l'avevo assaggiato per la prima volta.
Se ricordo un abbinamento che mi piaceva da morire, era appunto il pane con il burro salato e il salmone affumicato, assagiato per la prima volta dal famosissimo Beigel Bake di Brick Lane. Ricordo quindi, di una mattina spensierata in giro per mercatini e "piccoli spazi personali".
Ho optato quindi per dei panini al latte e Burro salato, morbidissimi e perfetti per un picnic, da accompagnare con una cremina di formaggio e burro salato, et, dulcis in fundo, salmone affumicato.

Ingredienti per circa 15 panini:

450gr di farina bianca per pane
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
1 bustina di lievito di birra in polvere
300ml di latte tiepido
50gr di Burro salato Fattorie Fiandino

per la crema:
300g formaggio spalmabile
30g burro salato Fattorie Fiandino

ProcedimentO:
Impastare in una capiente ciotola la farina, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, il lievito, il sale e infine il latte tiepido fino ad ottenere una pasta omogenea. Coprire poi la ciotola con un panno umido e lasciare lievitare nel forno spento, precedentemente riscaldato a 50°, per circa 2 ore. Impastare nuovamente il composto e formare delle palline piccole e successivamente metterle su una teglia precedentemente unta. Infornare a 200° per 20 minuti o fino a quando la superficie non risulterà dorata. Nel frattempo con una forchetta amalgamare bene il burro salato al formaggio spalmabile, e, una volta raffreddati i panini tagliarli a metà e spalmare la crema.
Aggiungere infine il salmone affumicato tagliato a fettine.
SHARE:

14 commenti

Marina ha detto...

Ma Veronica... quel cestino da pic nic è semplicemente MERAVIGLIOSO! e i panini perfetti per un pranzo sull'erba, brava.
A presto

Valentina ha detto...

Carini questi panini, poi io amo alla follia il salmone, quindi!!! complimenti...

sonia ha detto...

ma dai! sei un po' francesizzante anche tu? Carinissima la foto col cestino di sfondo :-)

raffy ha detto...

Ciao grazie del commento al mio post, bellissimo il tuo blog, mi piace molto anche il titolo, molto simpatico! e questi paninetti ne vogliamo parlare?? meravigliosi!

garlutti ha detto...

CIAO ...da VIGO ESPAÑA...Ho visto sul blog di Isabel ... e poi vai nel tuo blog .. si può seguire e condividere le nostre ricette e metà italiana in blogs a VIGO .. BACI MARIMI

Isabel ha detto...

Unoa paninis que te copiaré. Son fabulosos.
Adoro tu tierra, tu cocina y el olor de Italia.
Cada año vamos sin falta, el pasado año estuvimos en Florencia y Milán, este nos iremos a Sicilia.
Creo que no me queda rincón por ver, he estado en Roma más de 20 veces.
Habré sido Italiana en otra vida?
Hablas un español perfecto!!

Isabel ha detto...

Te dejo mi email y hablamos con más calma.
mariaisabelperezs@yahoo.es
Besinos

Gianni ha detto...

ma questi panini sono spettacolari Veronica....o mejor dicho espectacular!!! Un abrazo y un beso grandissimo da uno che ama panificare!!!

Ely ha detto...

che buoni questi panini!!!! ma il cesto da pic nik mi ha conquistato!!! baci

Carolina ha detto...

Concordo: cestino da picnic bellissimissimo! ;)
E i panini devono essere golosissimi...
Non vedo l'ora di conoscerti!!!
Buon fine settimana!

Patrizia ha detto...

Deliziosi questi panini...devo provare a farli!!! Un bacione e buon w.e.

Dana ha detto...

Non ho mai assagiato il burro salato. Devo rimediare.
La ricetta dei panini è certamente ottima, danno l'impressione di essere morbidosi. La farcitura è saporita e invitante. Me gusta!
Ciao bella! A presto e buon fine settimana!

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

davvero una squisitezza! complimenti! mi iscrivo, così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina!

Una cucina tutta per sè ha detto...

Questi panini sono una cosa strepitosa!! E complimenti per quel cestino da pic nic che è davvero delizioso :)

Template Created by pipdig