mercoledì 12 gennaio 2011

Hard times e Risotto al Radicchio rosso trevigiano.



Tempi difficili, come diceva Dickens.
Tempi in cui la mia passione e la mia voglia di mettermi ai fornelli sono purtroppo messe sotto alla voce *to study this and that nella TO-DO LIST.
La sessione d'esame mi rende sempre poco disponibile a qualsiasi cosa, essendo una dell'ultimo momento, anzi dell'ultima notte.
Questa volta ho davvero esagerato, fra l'altro...con la conseguenza di una crisi nervi bella e buona terminato l'esame che pure mi aveva portato un bel 28 sul libretto. Very strange animal...
Il tempo di cucinare in queste occasioni è, come dicevo, sempre poco...anche perchè a me piace cucinare soprattutto per gli altri, come ho giù detto e ridetto e se mangio da sola non mi metto nemmeno a bollire un uovo :)
La bellezza e gioia del cibo è soprattutto la condivisione, sia che si tratti di un risotto sia che si tratti di un cassone take away mangiato su un muretto...
E così fu che, in una di queste tristi e grigie giornate invernali, in una di quelle in cui ti alzi in pigiama e vaghi per casa restando in pigiama tutto il giorno, con un libro in mano, senza nemmeno sapere che tempo ci sia fuori...
ecco, in una di queste giornate di studio intenso ho avuto ospite per una settimana Gloria, una dolce e buffa e viziata ragazzina che non aspetta altro che assaggiare le mie creazioni che le preparo con tanto amore per poi criticarle :'(
con lei ho passato davvero una bella settimana, e insieme a lei abbiamo anche battuto il record di tre giorni in pigiama senza manco farci la doccia :)
so che non è una cosa che ci farà onore, anzi...ma per dare l'idea dei ritmi di studio che tenevamo credo sia esemplificativo...
e, sempre con lei, un giorno di questi, complice MezzoKilo Ricette che ci proponeva questo risottino su facebook, ce lo siamo preparate e mangiato.
aggiungendoci anche un pò di taleggio, per non farci mancare proprio niente :)
Il risultato è stato eccellente, davvero buono...
Mi limito pertanto a riportare la ricetta così come l'ho trovata li...e Buon Appetito!

Ingredienti:
350 gr. di riso
1 cespo di radicchio rosso trevigiano
20 gr. di parmigiano reggiano grattuggiato
1 l. di brodo vegetale caldo
1 cipolla
2 cucchiai di olio
una noce di burro
1 bicchiere di vino rosso
e, a piacere, taleggio o gorgonzola

Sbucciate e tritate finemente la cipolla, ponetela in un tegame con mezzo bicchiere di brodo e l'olio e fatela rosolare a fuoco medio. Aggiungete poi il radicchio tagliato a listarelle.
Aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando sempre per non farlo attaccare; aggiungete il vino e fatelo evaporare (alzando la fiamma) e poi aggiungete poco alla volta il brodo. Cuocete 18-20 minuti.
Togliete la pentola dal fuoco ed aggiungete la noce di burro (facoltativo) e il parmigiano, mescolando bene. Fate riposare per qualche minuto e servite.

SHARE:

Nessun commento

Template Created by pipdig